Tu sei qui

Il mio primo computer

TI-99

Erano gli anni ottanta quando mio padre si presentò a casa con questo gioiello, mostro della tecnologia di allora: CPU a 16 bit con clock a 3 MHz, ROM 26 KB e RAM 16 kB. Ricordo ancora adesso con piacere quando si sedeva a fianco a me e mi insegnava l'abc della programmazione. Si potevano caricare anche applicazioni esterne tramite audiocassetta: montavi il tutto, ascoltavi mezzora di gracchiare e alla fine potevi giocare a ping-pong (in bianco su verde ovviamente). Che nostalgia! Quando la tecnologia era ancora semplice e non tanto diversa da un "tostapane"!

Oggi la tecnologia ha fatto balzi da gigante e invade ogni momento della nostra vita. Ma quanti di noi la conosco fino in fondo? Quanti di noi sanno che cosa avviene dietro quel touchscreen che sfioriamo ogni giorno? O che cosa succede in quella nuvola che chiamano cloud? La nostra conoscenza e la nostra consapevolezza sono progredite insieme alla tecnologia? Sincermante penso che siamo rimasti a livello di "tostapane", anche se con qualche led in più.

Attenzione che in un mondo di ciechi chi ha un occhio solo è re!

Aggiungi un commento